1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Piazza Affari aumenta le perdite, forti vendite sulle banche

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Piazza Affari aumenta le pedite con le vendite che stanno colpendo ancora i titoli del comparo bancario dopo il no di ieri di Borsa Italiana alla quotazione della Popolare di Vicenza. Uno stop abbastanza atteso ma che è visto come un segnale negativo per il sitema bancario italiano. E così a Piazza Affari le banche viaggiano in deciso ribasso: Mps cede il 5%, Banco Popolate il 3,90%, Popolare di Milano il 2,70%, Intesa SanPaolo il 2%, Ubi Banca il 3,80% e Unicredit il 3,50%. L’indice Ftse Mib mostra una flessione dell’1,90% a 18.080 punti.