1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Pesanti sell off a Wall Street: Dow Jones -800 punti, Nasdaq torna in correzione con tonfo -3,8%. Effetto Gundlach

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Bagno di sangue a Wall Street, dove il Dow Jones è crollato di ben 799,36 punti, o del 3,1%, a 25.027,07 punti, soffrendo la seduta peggiore dallo scorso 10 ottobre; lo S&P 500 è sceso del 3,2% a 2.700,06 punti, mentre il Nasdaq Composite ha riportato un tonfo del 3,8%, tornando in fase di correzione, a 7.158,43 punti.

L’azionario Usa è peggiorato dopo le dichiarazioni rilasciate da Jeffrey Gundlach, ceo di DoubleLine Capital, che ha detto a Reuters che l’inversione della curva dei rendimenti dei Treasuries indica che l’economia Usa “è destinata a indebolirsi”.

Boom dell’indice VIX, volato di oltre +26% a 20,74 punti, dopo aver testato il record dallo scorso 23 novembre, a 22,65.