1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Parmalat: utile netto 1sem. scende a 76,5 mln, pesano minori proventi da transazione

QUOTAZIONI Parmalat
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Parmalat ha chiuso il primo semestre 2011 con un utile di gruppo a 76,5 milioni, -70,9 milioni rispetto ai 147,4 milioni dei primi sei mesi del 2010. “Tale decremento -come spiega la società in una nota- è sostanzialmente riconducibile ai minori proventi da transazione”. In crescita invece il fatturato netto, che con un +6% sale a 2.146,9 milioni. Per quanto riguarda i margini, il Mol con un -14,5% scende a 149,3 milioni. Le disponibilità finanziarie nette sono pari a 1.421,4 milioni, -13,8 milioni nel confronto con i 1.435,2 di fine 2010.

Per il 2011 la società ha confermato la stima di un fatturato netto di oltre 4,4 miliardi, con un Ebitda “superiore a quello dell’anno precedente, con un parziale recupero della differenza maturata nella prima parte dell’anno”. Sempre per quanto riguarda l’Ebitda, il superamento di quota 365 milioni “sarà legato alla capacità di alcuni Paesi di migliorare, in contesti di elevata competizione, la propria politica di prezzo”.