1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Obbligo vaccinale: ecco l’entità della multa in Austria per chi non fa il vaccino Covid

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L'Austria si appresta, come annunciato nelle scorse settimane, a introdurre l'obbligo vaccinale a partire da febbraio oggi. Dalle indicazioni che arrivano circa i dettagli delle norme che saranno contenute nel disegno di legge, l'obbligo comporterà una multa abbastanza salata di 600 euro per chi non si sottoporrà a vaccinazione Covid entro il 15 marzo 2022. Multa che si ripeterà ogni tre mesi se il cittadino continuerà a non adempiere all'obbligo vaccinale, con quindi un totale di 2.400 euro annui. In caso di non pagamento della multa la somma da sborsare salirà a 3.600 euro. Saranno esentati dall'obbligo solo donne in gravidanza, persone con problemi di salute e chi è guarito dal coronavirus da meno di sei mesi, chi ha già ricevuto tre dosi di vaccino e i minori di 14 anni.

La prima vaccinazione è obbligatoria a partire dal primo febbraio 2022, la seconda vaccinazione non oltre 42 giorni dopo la prima dose, e la terza dose non prima di 120 giorni e non oltre 270 dalla prima vaccinazione. La vaccinazione dovrebbe restare obbligatoria fino a gennaio 2024.