Notizie ETF Nuovo record di turnover a febbraio per gli ETP Short e Leveraged di Boost

Nuovo record di turnover a febbraio per gli ETP Short e Leveraged di Boost

Boost ETP ha raggiunto a febbraio la cifra record di 1,5 miliardi di dollari di scambi totali mensili sui prodotti short e leveraged di Boost, con un incremento del 186% anno su anno e del 22% da gennaio. “La crescita dei volumi di trading dimostra con chiarezza il valore dei prodotti short e leveraged di Boost nell’odierno contesto di volatilità dei mercati – ha commentato Hector McNeil, Co-CEO di WisdomTree Europe – . Abbiamo assistito alla costante crescita degli attivi in entrambe le piattaforme ETP ed ETF UCITS e abbiamo raggiunto AUM record, con un incremento di quasi il 200% l’anno scorso, poiché i clienti riconoscono i vantaggi offerti da questi prodotti differenziati”.
I volumi di negoziazione di Boost sono per la maggior parte costituiti dai flussi su Borsa Italiana e  London Stock Exchange che si attestano rispettivamente a 1,2 mld e 0,3 mld, mentre i volumi sul mercato tedesco Xetra crescono a un tasso medio del 43% mese su mese. Durante lo stesso arco temporale, Boost ha assistito a un turnover su Borsa Italiana e London Stock Exchange in salita del 72% dal novembre 2015 e del 127% in confronto ai volumi di trading di un anno fa.