1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Novità sull’asse Mosca-Kiev: Gazprom riapre i rubinetti

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sull’asse Mosca-Kiev corrono novità. Il colosso russo, Gazprom, ha avanzato una richiesta alla controparte ucraina Naftogaz Ukraini di pompare a partire da questa mattina ore 08:00 italiane 76 milioni di metri cubi giornalieri attraverso la stazione di Sudzha, “porta del gas” verso i Balcani. Lo riporta l’agenzia Interfax.