1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

NM: Chiusura sul filo della parita’ per il Numtel, Algol sotto i riflettori

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Penultima seduta settimanale poco mossa per il Nuovo Mercato che ha archiviato la seduta in lieve calo (-0,08%) a quota 1.275 punti. Continua il timido tentativo di risalita di Tiscali cha ha chiuso in ascesa dello 0,49% a 2,455 euro che però continua a stazionariare non lontana dai minimi storici a 2,22 euro toccati lo scorso agosto. In lieve calo invece Fastweb che ha lasciato sul terreno lo 0,11% a quota 37,92 euro. Sugli scudi Algol (+10% a quota 1,98 euro), il titolo della società specializzata nei prodotti per il net working ha reagito bene ai movimenti all’interno dell’azionariato. A seguito dell’aumento di capitale, Flavio Ponti aveva portato la propria quota al 17,179% divenendo il primo azionista di Algol, scavalcando Maurizio Liverani (sceso dal 25% al 17,124%), ma nei giorni scorsi lo stesso Ponti è sceso sotto la soglia del 2%. Si parla di un nuovo socio, forse estero. Non accenna a fermarsi la corsa di Dmail che ha strappato un altro +5,29% a quota 7,48 euro.