1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Nasce la super utility del centro-nord

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oltre 5,5 miliardi di capitalizzazione di Borsa. Undicimila dipendenti e un bacino di 6 milioni di clienti. La leadership in Italia nel settore dei servizi ambientali con 5,3 milioni di tonnellate di rifiuti trattati, il secondo posto nella gestione delle acque e il terzo per metri cubi di gas venduti. Sono questi i numeri più significativi che potrebbe vantare la super utility del centro-nord che, con tutta probabilità, nascerà dalla fusione tra Enia, Iride ed Hera. I vertici delle tre aziende hanno firmato ieri a Piacenza l’attesa lettera d’intenti per una trattativa in esclusiva che dovrebbe portare alla nascita di una nuova società che per importanza si collocherà subito dopo il polo formato da A2A.