1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

A Milano guadagni di oltre il 2% per Tiscali e Intesa

QUOTAZIONI Tiscali
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nella city milanese gli acquisti si sono concentrati sulle due blue chip Tiscali e Banca Intesa. Per quanto concerne l’Isp sardo, il mercato sembra avere apprezzato i dati relativi al quarto trimestre del 2004 comunicati il giorno prima, che hanno mostrato un Ebitda in crescita del 16% a 33,4 milioni di euro. Inoltre, nel trimestre, per la prima volta, Tiscali ha centrato l’obiettivo della generazione di cassa con un free cash flow per 7,9 milioni. A dare vigore al titolo della banca milanese capitanata da Corrado Passera è invece stata la notizia dell’accordo raggiunto con gli azionisti di controllo di Delta Banka per l’acquisizione del 75% del capitale più un’azione per complessivi 277,5 milioni in contanti, che diventeranno 370 milioni per il 100% del capitale della seconda banca in Serbia e Montenegro per totale attivo. Rialzo deciso all’interno dell’S&P/Mib40 anche per Finmeccanica, per la quale si vocifera della distribuzione di un dividendo generoso, Unicredito Italiano, Banca Fideuram e Rcs MediaGroup. Dall’altra parte della sponda, i titoli che hanno fatto registrare le perdite maggiori sono stati Mediobanca, FastWeb, Fiat, penalizzata dalle prese di profitto dopo l’impennata della vigilia, e Alleanza, che in giornata ha annunciato i dati finanziari. I risultati preliminari della raccolta premi 2004 della compagnia di assicurazioni hanno evidenziato premi e acessori a livello consolidato per oltre 8,7 miliardi di euro, in progresso del 28% rispetto all’esercizio precedente, compresa Bancassurance.