1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Mercati europei pronti ad avvio positivo rassicurati da Powell: i temi da seguire oggi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mercati europei (compresa Piazza Affari) pronti per un avvio in territorio positivo, dopo la chiusura in rialzo di Wall Street e della Borsa di Tokyo. Ancora una volta è stato il numero uno della Federal Reserve, Jerome Powell, a smorzare le preoccupazioni di un ritorno improvviso dell’inflazione negli Stati Uniti. “I rialzi dei prezzi una tantum non necessariamente alimentano l’inflazione”, ha detto il presidente della Fed.

In scia alle rassicurazioni di Powell l’indice Dow Jones ha così chiuso in rialzo di 425 punti balzando anche al record assoluto, oltre i 31.961,86 punti; lo S&P 500 è salito dell’1,14% a 3.925, mentre il Nasdaq ha fatto +0,99% a 13.597 punti. I futures sul Dow Jones sono positivi, con un aumento di 100 punti circa.

L’agenda macro di oggi è ricca di dati e prevede, tra le altre cose, l’avvio della due giorni del Consiglio europeo che si focalizzerà sul piano vaccinale. In uscita i vari indici di fiducia anche per l’Italia e per la zona euro. Il calendario Usa prevede gli ordini di beni durevoli, le nuove richieste sussidi, il Pil annualizzato e le vendite di case in corso. Prima dell’avvio degli scambi in Europa è arrivato l’aggiornamento sulla fiducia dei consumatori in Germania. Secondo il sondaggio Gfk per il mese di marzo, la fiducia dei consumatori tedeschi si è attestata a -12,9 punti contro i -15,5 punti della passata rilevazione (dato rivisto da -15,6). Il consensus Bloomberg indicava un dato pari a -14 punti.
Si tratta di una giornata intensa anche sul fronte delle trimestrali europee, in particolare sotto la lete i numeri di AB InBev, Axa, Bayer, Aston Martin e Telefonica.