1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

McDonald’s guarda all’intelligenza artificiale: compra l’israeliana Dynamic Yield

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche McDonald’s guarda all’intelligenza artificiale per personalizzare sempre più la customer experience. Il colosso americani dei fast food ha annunciato di avere raggiunto un accordo per rilevare l’israeliana Dynamic Yield. I termini finanziari dell’operazione non sono stati comunicati al mercato, ma secondo indiscrezioni stampa il deal sarebbe stato chiuso con McDonald’s che ha versato circa 300 milioni di dollari.

“Con questa acquisizione, stiamo ampliando la nostra capacità di aumentare il ruolo della tecnologia e dei dati nel nostro futuro”, dichiara Steve Easterbrook, numero uno di McDonald’s. Il big Usa utilizzerà la tecnologia decisionale di Dynamic Yield “per offrire un esperienza al cliente ancora più personalizzata, variando i menu per il drive thru che cambiano in base all’ora del giorno, al meteo, al traffico del ristorante e alle voci più gettonate del menù”.