1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Market mover: oggi i dati sul lavoro Usa, non dovrebbero modificare ‘valutazione Fed’ (analisti)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I dati sul mercato del lavoro statunitense per il mese di ottobre sono il market mover di giornata. Da monitorare in particolare le indicazioni che arriveranno dai salari e dalla variazione degli occupati non agricoli (non farm payrolls) attesi in aumento dopo 134
mila di settembre. “La variazione del mese scorso era stata frenata dagli effetti delluragano Florence”, spiegano dall’ufficio studi di Intesa Sanpaolo, indicando che il tasso di disoccupazione dovrebbe risalire a 3,8% da 3,7% di settembre, restando sui minimi dalla fine degli anni 60. I salari orari dovrebbero essere in rialzo di 0,3% su base mensile, in linea con gli ultimi due mesi, indicando una graduale accelerazione della dinamica salariale. “I dati non dovrebbero modificare la valutazione della Fed di economia praticamente al pieno impiego senza chiari segnali di surriscaldamento”, affermano gli esperti.