1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Marchionne: nomina in Ubs compatibile con impegno Fiat, continuerò il rilancio Lingotto

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Ringrazio il presidente e il consiglio di amministrazione di UBS per l’invito che mi è stato rivolto di entrare a far parte dell’ufficio di presidenza della Banca”, commenta così Sergio Marchionne la sua nomina in qualità di vicepresidente non esecutivo del Consiglio di amministrazione di Ubs. Un ruolo che a suo avviso “è totalmente compatibile con il mio impegno a tempo pieno come
amministratore delegato di Fiat dove continueremo il cammino che sta portando al completo rilancio internazionale del Gruppo”.