1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Luxottica ancora in evidenza, gestori la preferiscono a Bulgari

QUOTAZIONI Luxottica Group
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Luxottica si mette ancora in evidenza sull’S&P. Il titolo della società guidata da Leonardo Del Vecchio sale dell’1,03%, scambiando a quota 16,30 euro. A dare mordente all’azione della società attiva nell’occhialeria il recupero che il dollaro ha messo in atto nelle ultime settimane. Il biglietto verde è infatti tornato ai livelli di fine novembre, scambiando sotto quota 1,30. La bussola della performance di Luxottica non è da ricercare solo sul mercato valutario. Nelle sale operative gli operatori interpellati da Spystocks dicono che giri voce di un superdividendo in arrivo a casa Del Vecchio. Di certo resta il fatto che Luxottica ha sottoperformato il Mibtel nel 2004 e in questi giorni si sta prendendo un po’ la rivincita. C’è poi chi tra i gestori consiglia di puntare su Luxottica, dovendo pescare tra i titoli del comparto lusso. Come spiega Massimo Magistroni di Optima Sgr a Spystocks “Luxottica è un titolo meno soggetto a repentine oscillazioni come può essere invece Bulgari. La crescita di Luxottica sul listino può essere più lenta ma costante nel tempo a differenza di altre azioni che possono infiammarsi e garantire ritorni interessanti. In questi casi si corre il rischio di rimanere scottati se non si intuisce quando entrare e quando uscire”. Anche secondo altri money manager è meglio puntare su Luxottica piuttosto che su Bulgari. A far la differenza è il prezzo. Bulgari viene definta un po’ troppo cara all’interno del comparto e per le prospettive che offre.