1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Le pagine gialle inglesi sbarcano in rete

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Yell Group, il gruppo che edita le “pagine gialle” britanniche, ha lanciato il suo nuovo modello di e-marketplace, con nuovi servizi e una nuova struttura, puntando a conquistare la clientela globale su Internet, dopo che la rete aveva messo in crisi il servizio pubblicitario per business medio-piccoli su carta stampata. A questo scopo, Yell ha firmato una serie di partnership, tra cui una con Microsoft, e altre ne stringerà nei prossimi giorni. L’obbiettivo è quello di agire su un mercato da circa 32 miliardi di euro entro il 2015. Al momento la clientela di Yell Group è costituita da 1,3 milioni di esercizi negli Stati Uniti, Spagna e America Latina, oltre che in Gran Bretagna.