1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Kaplan la pensa come Bullard: Fed deve agire, primo rialzo tassi già nel 2022

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il presidente della Fed di Dallas, Robert Kaplan, si unisce al collega Bullard nel prevedere la necessità di un primo aumento dei tassi già il prossimo anno poiché l’inflazione sarà oltre l’obiettivo del 2% della banca centrale quest’anno e il prossimo e la disoccupazione scende al di sotto del 4%. Kaplan, intervistato da Bloomberg News, ritiene che prima dell’aumento dei tassi la Fed inizierà a ridurre gli acquisti di Treasury.

In rialzo dei tassi già nel 2022 è stato indicato anche da altri due falchi Fed quali il presidente della Fed di Atlanta Raphael Bostic e James Bullard, numero uno della Fed di St. Louis.

Nell’ultima riunione del Federal Open Market Committee (FOMC) di giugno, il dot plot (la rappresentazione grafica della previsione del tasso di ciascun membro Fed) ha mostrato la proiezione mediana di due aumenti dei tassi nel 2023. Il presidente della Fed, Jerome Powell, ha indicato che la banca centrale inizierà a parlare di ridurre i 120 miliardi di dollari di acquisti mensili di attività nelle prossime riunioni.