1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: Tesoro, +1,6% per le entrate tributarie e contributive nel 2015. -2,4% a gennaio 2016

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Ministero dell’Economia ha annunciato che nel 2015 le entrate tributarie e contributive hanno registrato un incremento dell’1,6% (pari a 10.545 milioni di euro) rispetto all’anno precedente. Tale incremento è determinato dalla crescita delle entrate tributarie (+1,5%) e dall’incremento, in termini di cassa, delle entrate contributive (+1,7%).

“L’andamento registrato, oltre a risentire del miglioramento della congiuntura economica come ha certificato l’Istat (+0,8%), riflette anche l’effetto di alcune importanti misure, adottate dal Governo, che hanno influenzato il gettito delle imposte dirette quali : il ‘bonus 80 euro’, la revisione della tassazione delle attività finanziarie e l’incremento dell’imposta sostitutiva sul risultato netto di gestione dei fondi pensione”, riporta la nota del Tesoro.

Nel primo mese del 2016 le entrate tributarie e contributive registrano nel complesso una riduzione (-2,4%, pari a -1.364 milioni di euro) rispetto allo stesso mese dell’anno precedente. Il dato tiene conto della crescita del gettito tributario pari a +2,5% (+ 861 milioni di euro) e della flessione, in termini di cassa, delle entrate contributive del 9,7% (-2.225 milioni di euro, riconducibile allo slittamento del versamento della prima rata anticipata della contribuzione aggiuntiva).