1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Italia: Bankitalia, balzo inflazione a settembre riflette in parte l’aumento dell’IVA

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il balzo dell’inflazione al 3% a settembre potrebbe in parte aver già riflesso gli effetti dell’aumento dell’aliquota ordinaria dell’IVA (dal 20 a 21%) deliberato all’inizio del mese. Lo sostiene Bankitalia nel nuovo Bollettino Economico pubblicato oggi. A regime, nell’ipotesi di una completa traslazione, l’impatto sull’indice dei prezzi al consumo secondo Bankitalia dovrebbe essere inferiore al mezzo punto percentuale. L’istituto di via Nazionale rimarca comunque come l’inflazione è aumentata in settembre, ma la dinamica di fondo, pur in rialzo, rimane moderata.

Commenti dei Lettori
News Correlate
DELUSE ATTESE

Germania: indice Ifo scivola a 91,5 a novembre

Peggiora ancora a novembre la fiducia del mondo imprenditoriale tedesco. L’indice Ifo business climate, che misura la fiducia delle imprese tedesche, si è attestato a 91,5 punti a novembre contro …

CONSENSUS A +8,2%

Germania: Pil III trimestre (finale) migliora a +8,5%

L’economia della Germania migliora nel terzo trimestre del 2020, mostrando un Prodotto interno lordo (Pil) in rialzo dell’8,5% rispetto al periodo precedente. Si tratta della lettura finale, che si raffronta …

CONSENSUS A +8,2%

Germania: Pil III trimestre (finale) migliora a +8,5%

L’economia della Germania migliora nel terzo trimestre del 2020, mostrando un Prodotto interno lordo (Pil) in rialzo dell’8,5% rispetto al periodo precedente. Si tratta della lettura finale, che si raffronta …

SOTTO LENTE IFO

Market mover: l’agenda di martedì 24 novembre

Nella giornata di martedì 24 novembre occhi puntati sulla Germania: con la pubblicazione del Pil del terzo trimestre 2020, ma soprattutto per l’uscita dell’indice IFO che misura la fiducia degli …