1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Iren: forte incremento di tutti gli indicatori economici nel I trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I risultati di Iren ottenuti nei primi tre mesi del 2021 mostrano una crescita dei margini economici supportati dal miglioramento di quelli finanziari: a fronte, infatti, di un Ebitda che si attesta pari a 313 milioni di euro (+14%) e un utile netto di Gruppo attribuibile agli azionisti pari a 121 milioni di euro (+44,2%), il debito netto cala di circa 33 milioni a 2.915 milioni grazie alla robusta generazione di cassa. I ricavi salgono a 1.140 milioni (+5,8%) e l’Ebit si attesta a 184 milioni (+26,7%).
Per quanto riguarda i risultati industriali, la crescita organica complessiva è pari a 6 milioni di Ebitda, al netto dei costi emergenti.
Il consolidamento delle società recentemente acquisite (I.Blu e Unieco) è pari a 8 milioni di euro di Ebitda con sinergie pari a 2 milioni di Ebitda.
Gli investimenti nei tre mesi ammontano a 122 milioni (-6,2%) in linea con le assunzioni di Piano e previsti da Iren in crescita nei prossimi trimestri.