1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Indice Sox depresso dall’effetto Infineon

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le ridotte stime di crescita emesse in mattinata dalla tedesca Infineon si fanno sentire sul comparto chip a stelle e strisce, con l’indice di riferimento, il Sox di Philadelphia, che perde attualmente l’1,30%. Tra i titoli maggiormente scambiati Intel perde lo 0,71% a 22,26 dollari, Applied Materials segna un calo dello 0,45% a 15,52 dollari, mentre Texas Instruments, che presenterà la trimestrale domani, guadagna lo 0,29% a 21,09 dollari. La peggiore performance tra i componenti dell’indice è invece segnata da National Semiconductor, che perde l’1,19% a 15,84 dollari.