News Notizie Italia Impregilo, al via il confronto Gavio-Astaldi

Impregilo, al via il confronto Gavio-Astaldi

Pubblicato 7 Marzo 2005 Aggiornato 19 Luglio 2022 12:39
Accelerata nella partita Impregilo. Entro una settimana le offerte Gavio e Astaldi verranno messe a confronto dell'advisor Lazard. Entro l'11 marzo il gruppo guidato da costruttore piemontese vuole una risposta, oltre all'adesione di massima da parte delle banche alla ristrutturazione del debito Impregilo. Gemina, intanto, ha deciso di partecipare pro quota al finanziamento del prestito ponte da 120 milioni di euro delle banche. La cordata Gavio chiede tuttavia la certezza di non incorrere nel rischio di un'Opa in caso di superamento della soglia del 30%. Con Gemina verrebbe sottoscritto un patto parasociale di due anni. Sul tavolo resta comunque l'offerta Astaldi, che prevede un aumento per Impregilo da 600 milioni, con un impegno per il gruppo di Vittorio Di Paola per 250 milioni.