1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Hera accelera a Piazza Affari, Citigroup plaude il bid a tre con Enia e Iride

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il merger a tre tra Hera, Enia e Iride tiene banco a Piazza Affari. Oggi sul listino milanese a fare la voce grossa tra le tre è Hera con un rialzo del 5,55% a 2,70 euro dopo il risicato +1,19% di venerdì quando è stato annunciata l’intesa sulla lettera d’intenti, da sottoscrivere nei prossimi giorni, che prevede il passaggio alla fase negoziale per l’integrazione tra le tre multiutility del Nord Italia. A detta di Citigroup la novità sul fronte M&A è positiva per Hera e il bid potrebbe essere ultimato entro la fine di quest’anno nonostante le possibili difficoltà che potrebbero esserci nel trovare un accordo sulla nuova struttura azionaria. Citigroup ritiene il titolo Hera interessante ai correnti multipli e conferma rating “buy” con tp a 3,50 euro.