1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Google, titolo Alphabet resiste a causa legale avviata da dip. Giustizia Usa. Al centro dell’accusa accordo con Apple

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Google resiste alla notizia diffusa nelle ultime ore, che vede protagonista la decisione del dipartimento di Giustizia Usa di lanciare una causa legale contro il colosso per violazione di leggi antitrust. Dalla denuncia emerge che le autorità federali americane accusano il gigante di aver agito per assicurarsi una condizione di monopolio nel mercato dei motori di ricerca e della pubblicità a essi collegata. Secondo l’accusa, Google avrebbe adottato pratiche illegali per affossare la competizione.

Al centro della disputa legale, c’è l’accordo con cui il gruppo versa ogni anno miliardi di dollari a Apple per confermarsi il principale motore di ricerca sugli iPhone del colosso.

Il motore di ricerca di Google è infatti presente di default nei browser Safari di Apple il che significa che, ogni volta un utente digita una parola chiave sul proprio dispositivo, viene automaticamente inviato nelle pagine di Google.

Il titolo della holding Alphabet di cui fa parte Google non risente ancora della notizia, e sale in premercato a Wall Street dello 0,46%, dopo aver chiuso la sessione di ieri in progresso dell’1,38% a 1.551 dollari. Occhio però alle Big Tech, visto che lo sviluppo della causa legale potrebbe avere incidenza su altri titani del calibro di Facebook, la stessa Apple e Amazon.