1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Giappone: Nomura vede maggior impatto terremoto su Pil nel trimestre aprile-giugno

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le conseguenze del terremoto sull’economia giapponese si vedranno soprattutto nei prossimi mesi del 2011. Ne sono convinti a Nomura, secondo cui l’impatto più pesante sul Pil del Sol Levante si vedrà nel trimestre aprile-giugno. Non solo. La fase di stallo dell’economia nipponica è stata allungata: “Avevamo previsto un’uscita da questa fase in aprile-giugno, ma ora la prevediamo a luglio-settembre o anche ottobre-dicembre”, sostengono gli analisti che oggi hanno tenuto una conferenza sugli effetti del sisma.

Commenti dei Lettori
News Correlate
IL 21 NOVEMBRE ARRIVA IL PIANO

Snam: Credit Suisse alza il target price a 4,9 euro

Snam sotto la lente d’ingrandimento di Credit Suisse che conferma la raccomandazione ‘outperform’. Gli analisti della banca d’affari svizzera hanno rivisto al rialzo il target price di Snam, portandolo a …

ERA STATO POSTO SOTTO OSSERVAZIONE

Intesa Sanpaolo: Fitch conferma rating breve termine

Fitch Ratings ha confermato il rating di Intesa Sanpaolo per il breve termine ‘F2’. E’ quanto si apprende in una nota del gruppo bancario guidato da Carlo Messina nella quale …

IL NUOVO RATING

Standard Ethics boccia il rating di ABB

Standard Ethics ha declassato il rating di ABB, portandolo a “EE” dal precedente “EE+”. ABB è un componente dello SE Swiss Index e dello SE European 100 Index. “Le strategie …