1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Giappone: esportazioni volano +49,6% a maggio, crescita record in 41 anni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel mese di maggio le esportazioni delle aziende giapponesi sono volate del 49,6% su base annua, riportando la crescita mensile più forte in 41 anni. Ha inciso positivamente la domanda solida di auto e di componenti auto. E' quanto emerge dai dati relativi alla bilancia commerciale del Giappone: il valore dell'export - in aumento per il terzo mese consecutivo - è stato pari a 6,26 trilioni di yen, l'equivalente di 56,85 miliardi di dollari, al valore massimo dall'aprile del 1980, quando la crescita delle esportazioni fu pari a +51,4%.

In rialzo anche le importazioni, balzate del 27,9% su base annua a 6,45 trilioni di yen, in crescita per il quarto mese consecutivo.

Il dato nel complesso ha messo in evidenza tuttavia un deficit commerciale, per il Giappone, per la prima volta in quattro mesi, pari a 187,15 miliardi di yen. Le variazioni percentuali annue a doppia cifra si spiegano con la forte battuta d'arresto del commercio nel maggio del 2020, provocata dagli effetti economici della pandemia Covid-19.