1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Germania: Pmi manifatturiero e servizi migliorano a giugno ma ancora in fase di debolezza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua il miglioramento dell’attività manifatturiera e dei servizi in Germania, dopo la caduta a causa del Covid-19. A giugno, secondo la lettura preliminare, l’indice Pmi manifatturiero della prima economia europea si è attestato a 44,6 punti, in aumento dai 36,6 punti di maggio e oltre i 41,5 punti previsti dal mercato. L’indice Pmi servizi è migliorato, passando da 32,6 a 45,8 punti, facendo meglio dei 42 punti stimati dagli analisti. Seppur sopra le attese, gli indici suggeriscono ancora una fase di debolezza per l’attività. Si ricorda infatti che un valore del Pmi (Purchasing Managers Index) superiore ai 50 punti indica un’economia in espansione mentre un valore inferiore rappresenta una fase di contrazione.