1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Germania e il crollo dell’Ifo a marzo: “dalle speranze di un rimbalzo al completo arresto in mese”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Nel caso qualcuno non lo avesse ancora realizzato, tutte le economie europee stanno attraversando un cambiamento senza precedenti in un solo mese; dalle speranze di un rimbalzo al completo arresto”. Lo scrive Carsten Brzeski, chief economist, eurozone and global head of macro, dopo la pubblicazione dell’indice tedesco Ifo, crollato a 87,7 punti.

L’indice Ifo di oggi, così come altri indicatori di sentiment nelle prossime settimane e mesi, “non sono altro che un’istantanea, che dà un’idea delle dimensioni del crollo economico senza essere in grado di fornire un quadro completo”, sottolinea Brzeski. “Inoltre, non diranno nulla sul futuro”, dato che “la profondità della recessione sarà determinata dalla durata dell’epidemia del virus e dei blocchi adottati”. L’economista di Ing scrive ancora: “Le misure del governo adottate negli ultimi giorni e le misure della Bce della scorsa notte e della scorsa settimana dovrebbero in qualche modo attenuare il crollo, ma sono ancora più importanti nel preparare la strada per qualsiasi ripresa se e quando il peggio sarà alle spalle”.