1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Germania: attività manifatturiera accelera a febbraio sui massimi a 3 anni, controbilancia debolezza servizi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

In Germania l’attività manifatturiera si mantiene robusta accelerando più del previsto a febbraio e controbilanciando la continua debolezza del settore terziario, secondo la lettura preliminare degli indici Pmi (Purchasing Managers Index) elaborati dall’istituto IHS Markit. A febbraio l’indice Pmi manifatturiero è salito a quota 60,6 dai 57,1 punti di gennaio, facendo meglio delle attese degli analisti che si aspettavano un rallentamento a 56,5 punti. Si tratta del livello più alto degli ultimi tre anni. L’indice Pmi servizi invece è scivolato da 46,7 a 45,9 punti, peggio dei 46,5 punti previsti. Si ricorda che un valore del Pmi superiore ai 50 punti indica un’economia in espansione mentre un valore inferiore rappresenta una fase di contrazione.