1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Gas, la Russia riapre i rubinetti per l’Europa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Russia ha riaperto i rubinetti del gas. Dopo l’accordo raggiunto con Kiev, Gazprom ha immesso ieri nei gasdotti 348,8 milioni di metri cubi di gas destinati all’Europa a 75 milioni di metri cubi assegnati all’Ucraina. Il primo metano è arrivato in Slovacchia, mentre in serata ha raggiunto la Serbia e in nottata era previsto che arrivasse in Italia, secondo le previsioni del ministro dello Sviluppo economico, Claudio Scajola. Dopo 15 giorni di sofferenza l’Europa tira un respiro di sollievo ma bisognerà attendere ancora 3-4 giorni di forniture regolari prima di stabilire davvero se il momento peggiore della contesa è ormai passato e la crisi del gas è rientrata.