1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Futures Wall Street segnalano avvio a nuovi livelli record, attesa per payrolls di gennaio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I futures di Wall Street promettono anche oggi un avvio positivo dopo i record aggiornati ieri dai principali indici a stelle e strisce. Ieri lo S&P 500 è salito dell’1,09% a 3.871,74 punti, il NASDAQ dell’1,23%, a 13.777,74 punti. Assist al risk-on arriva dal voto del Senato degli Stati Uniti per adottare un progetto di bilancio per il pacchetto di stimoli da 1,9 trilioni di dollari del presidente Joe Biden. La settimana si avvia quindi a una conclusione con un bilancio saldamente posiziono per l’equity Usa grazie anche allo sgonfiarsi dei timori emersi la scorsa settimana sulla volatilità dettata dal trading retail su Gamestop. Bolla GameStop che nelle ultime sedute si è progressivamente sgonfiata.

A meno di due ore dall’avvio delle contrattazioni il futures sul Dow industrial average sale di 130 punti, pari allo 0,42%, quello sul Nasdaq segna unvece +0,32%. Oggi attesi i conti trimestrali di Ford, Regeneron e Peloton.

La giornata vede in primo piano le non farm payrolls USA. La variazione degli occupati nei settori non agricoli è attesa a gennaio a +105 mila dopo le -140 mila dell’ultimo mese del 2020. IL tasso di disoccupazione è invece visto stabile al 6,7%.