1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Fincantieri: 2015 si chiude in rosso, ordini acquisiti registrano nuovo record

QUOTAZIONI Fincantieri
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Fincantieri ha chiuso l’esercizio 2015 con una perdita d’esercizio di 289 milioni di euro, contro i +55 milioni al 31 dicembre 2014. Il risultato di pertinenza del Gruppo è negativo per 175 milioni, dai +67 milioni precedenti. In calo i ricavi, passati da 4.399 a 4.183 milioni, mentre gli ordini acquisiti fanno segnare un record storico a 10.087 milioni di euro (5.639 milioni di euro al 31 dicembre 2014). La posizione finanziaria netta è negativa per 438 milioni di euro (+44 milioni di euro al 31 dicembre 2014) poiché “riflette la dinamica tipica del capitale circolante a pochi mesi dalla consegna di ben 4 navi da crociera”.

Il Piano industriale 2016-2020 prevede una crescita media annua dei ricavi di circa il 10%. Per l’anno corrente sono previsti ricavi in aumento del 4-6% rispetto al 2015, un Ebitda margin pari a circa il 5% e un risultato netto positivo ante proventi ed oneri straordinari. L’Ebitda margin è previsto in un range del 6-7% nel 2018 e del 7-8% nel 2020.