1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

FILA giù a Piazza Affari dopo i conti 2018

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Giù vicino al 4% per Fila, Fabbrica Italiana Lapis ed Affini, dopo i conti 2018 che svelano una crescita del 18% del fatturato normalizzato a 602,9 milioni, così anche dell’Ebitda aumentato del 20% e dell’Ebit del 18 per cento, con una marginalità stabile.

Il fatturato consolidato normalizzato, al fine di escludere gli effetti negativi dell’introduzione dell’IFRS 15 (pari a 14,2 milioni) e le componenti non ricorrenti, è cresciuto del 18,1% a 602,9 milioni rispetto all’anno precedente. Calano gli utili netti a 27,3 milioni di euro. A sostenere la crescita del gruppo l’acquisizione dell’americana Pacon che ha contribuito al giro d’affari con 112,4 milioni di euro. L’esborso effettuato da Fila per acquisire Pacon ammonta a 215 milioni compresi i maggiori oneri dovuti al connesso finanziamento, oltre che il flusso di cassa negativo relativo all’assorbimento del capitale circolante.D opo la diffusione dei risultati del 2018 gli analisti di Equita sim hanno tagliato da 18,7 euro a 15,8 euro il target price.