1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Fiducia consumatori in calo, Codacons: colpa di caos vaccini e contagi, dato avrà impatto su propensione ai consumi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Il caos vaccini, i ritardi nel piano vaccinale e la ripresa dei contagi con numeri su positivi e decessi ancora altissimi, affossano la fiducia delle famiglie, e nemmeno la presenza di Mario Draghi riesce a risollevare le aspettative dei consumatori”, così il presidente di Codacons, Carlo Rienzi, commenta i dati Istat sulla fiducia dei consumatori che dopo la ripresa legata all’arrivo di Mario Draghi alla guida del paese, si è spenta e a marzo l’indice segna una nuova battuta d’arresto. “Un dato quello sulla fiducia che avrà effetti sulla propensione alla spesa delle famiglie, già in costante calo a causa di limiti e divieti legati al Covid”, conclude Rienzi.