1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Fiat, Morgan Stanley valuta pro e contro dell’affaire Chrysler -1-

QUOTAZIONI Fiat Chrysler Automobiles
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La partnership tra Fiat e Chrysler non scalda gli esperti di Morgan Stanley. All’indomani dell’annuncio della partnership tra i due gruppi con Fiat che salirà inizialmente al 35% del capitale di Chrysler, Morgan Stanley storce il naso e reitera la raccomandazione “underweight” sul titolo del Lingotto con prezzo obiettivo a 2,40 euro. “La cooperazione tra i due gruppi non va a risolvere i problemi finanziari del colosso auto di Detroit”, è la premessa da cui parte l’analisi del broker statunitense che comunque rimarca come ora il Tesoro Usa sarà più convinto che i finanziamenti stanziati in Chrysler saranno spesi con maggior efficienza grazie alla partnership con Fiat. Considerando il punto di vista di Fiat “se Chrysler esce bene dalla crisi il gruppo torinese parteciperà al potenziale upside, se invece Chrysler fallisce per Fiat c’è la possibilità di avere una posizione di privilegio nel selezionare il meglio di cosa rimane”.