1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Ferrari inverte la rotta: Morgan Stanley raccomanda cautela

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo essere crollate ieri fino all’8,4% a seguito delle dichiarazioni del nuovo numero uno, Luois Camilleri, che ha definito ambiziosi i target indicati per la società al 2022, i titoli della casa di Maranello oggi hanno repentinamente invertito la rotta e al momento della scrittura segnano +0,34%.

Pur individuando target di prezzo più elevati delle attuali quotazioni, ossia di 120 euro, Adam Jonas analista di Morgan Stanley ha raccomandato cautela fornendo un giudizio ‘Equalweight’. Ferrari ora riflette meglio i rischi per centrare i suoi obiettivi al 2022 e il nuovo team di gestione ispira fiducia. Perciò, continua l’analista, gli azionisti devono avere fiducia in Camilleri. Fiducia anche da parte degli analisti di Equita che hanno confermato la raccomandazione di ‘Buy’ sulle azioni di Ferrari, calcolando un target di prezzo a 120 euro. “L’ottimo secondo trimestre è stato oscurato dalla definizione dei target al 2022 come aspirazionali” – dicono concludendo – “ma noi confermiamo le nostre stime al 2022, inferiori a quelle indicate dalla società”.