1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fed: tassi fermi vicino allo zero. Powell, “grande incertezza sul futuro”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Federal Reserve (Fed) ha mantenuto i tassi di interesse invariati e ha indicato che probabilmente resteranno vicino allo zero fino al 2022 finché l’economia non si risolleverà dalle conseguenze del coronavirus.

Nel comunicato ufficiale la banca centrale Usa spiega che “l’attuale crisi della sanità pubblica peserà molto sulla crescita dell’attività economica, sull’occupazione e l’inflazione nel breve termine e comporta rischi considerevoli per le prospettive economiche a medio termine”. Per tale ragione il costo del denaro è stato confermato nel range compreso tra 0 e 0,25%. Inparticolare, “il Comitato prevede di mantenere questo intervallo fino a quando non sarà sicuro che l’economia abbia resistito agli eventi recenti e sarà sulla buona strada per raggiungere i suoi obiettivi massimi di occupazione e stabilità dei prezzi, precisa ancora la Fed.

“Non stiamo nemmeno pensando di aumentare i tassi”, ha confermato il presidente della Federal Reserve, Jerome Powell, nel corso della conferenza stampa. “C’è grande incertezza sul futuro”, ha affermato Powell, ricordando che la banca centrale Usa è fortemente impegnata a fare “tutto il possibile, per tutto il tempo necessario” per sostenere l’economia. “Siamo stati molto disposti ad adattarci e continueremo ad esserlo”, ha aggiunto il numero uno della Fed. “Quando verrà il momento, dopo che la crisi sarà passata, rimetteremo gli strumenti di emergenza nella cassetta degli attrezzi”.