1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fed, Powell al Congresso: ‘molto, molto improbabile un’inflazione come in anni ’70’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

"E' molto, molto improbabile" che l'inflazione Usa vada verso quelle condizioni di iperinflazione che caratterizzarono gli anni 70 e gli inizi degli anni '80, quando l'inflazione schizzò al di sopra del 10%. Lo ha detto il presidente della Federal Reserve Jerome Powell, in risposta alle domande dei repubblicani della Sottocommissione sulla crisi del coronavirus della Camera dei Rappresentanti Usa.

"Noi crediamo che ciò a cui stiamo assistendo ora - ha spiegato Powell -sia un'inflazione in particolari categorie di beni e servizi che sono direttamente interessati da questo evento storico unico che nessuno di noi ha mai vissuto in precedenza", ha detto il numero uno della Fed.

Powell ha aggiunto che la situazione attuale è provocata da "una domanda estremamente forte di lavoro, beni e servizi" e dal fatto che "il fronte dell'offerta è stato colto un po' alla sprovvista".

Powell ha garantito che la Fed sarà vigile nel suo ruolo. "Avete una banca centrale che è impegnata a garantire la stabilità dei prezzi, che ha definito cos'è la stabilità dei prezzi e che è fortemente preparata a utilizzare i suoi strumenti per un'inflazione che si aggiri attorno al 2%. Tutti questi fattori mi suggeriscono che un episodio simile a quello a cui abbiamo assistito negli anni '70....non credo proprio che qualcosa di simile a quello possa accadere".