1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Fed Day: cosa aspettarsi dal comunicato e da Powell, il parere di Mirabaud AM

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Oggi è in programma la riunione della Federal Reserve (Fed). Gli operatori non si aspettano molto dal comunicato stampa della Fed che verrà diffuso alle 20.00 ore italiane, ma saranno attenti alle parole del presidente, Jerome Powell, che terrà la conferenza stampa 30 minuti dopo. “Nonostante sia evidente una forte accelerazione dell’attività economica, la Fed confermerà la sua posizione monetaria ultra-accomodante – sostiene Gero Jung, chief economist di Mirabaud Asset Management – Mentre non verranno pubblicate nuove proiezioni economiche, è improbabile che la dichiarazione ufficiale post riunione venga modificata in modo significativo”. In particolare, l’esperto ritiene che la forward guidance della Fed rimarrà invariata, con la prevista ripresa dell’inflazione che dovrebbe rimanere solo temporanea, mentre non verrà fatto alcun accenno a un calo degli acquisti di asset (a questo si riferirà il quarto, nonché più importante paragrafo della dichiarazione del Fomc). “Durante la conferenza stampa – prosegue – è probabile che il presidente Powell ribadisca l’intento della Fed di pazientare rimarcando l’approccio basato sui risultati – contrario alle aspettative”. Per quanto riguarda un possibile futuro calo degli acquisti di asset, gli analisti si concentreranno sulla formulazione riguardante l’enfasi della Fed sul fatto che è necessario “un po’ di tempo” almeno fino a quando non si registreranno progressi sostanziali.