1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Macroeconomici ›› 

Eurozona: SocGen vede tassi in ascesa fino al 2,5% entro metà 2012 -2-

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

“Naturalmente – prosegue l’analisi di SocGen – l’inasprimento della politica monetaria solleva anche delle pressioni al ribasso sulla crescita economica, direttamente e indirettamente, attraverso il tasso di cambio, anche se più per il 2012 rispetto al 2011. Allo stesso tempo, una politica monetaria meno accomodante monetaria aumenterà la pressione sui governi per affrontare con decisione sia la crisi del debito sovrano sia la debolezza nei settori finanziari degli Stati membri”.
Ieri Jean Claude Trichet ha aperto a un “possibile, ma non certo” rialzo dei tassi da parte della Bce nella prossima riunione di aprile per contrastare le crescenti pressioni inflattive. Stime sull’inflazione che sono state riviste al rialzo dalla Bce a un range stimato in 2%-2,6% rispetto alle stime di dicembre che andavano da 1,3% a 2,3%. Il presidente della Bce ha aggiunto che non bisogna attendersi un rialzo “consistente” del repo rate ad aprile e che non si tratterà dell’inizio di una serie di rialzi”.

Commenti dei Lettori
News Correlate
I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Inizio di settimana piuttosto scarno di appuntamenti. L’agenda macro odierna prevede la sola pubblicazione dell’indice Ifo sulla fiducia degli imprenditori tedeschi e gli ordini di beni durevoli negli Stati Uniti. …

I DATI MACRO PIU' IMPORTANTI DI OGGI

Market mover: l’agenda macro della giornata

Il market mover di oggi è rappresentato dal discorso di Jerome Powell, presidente della Federal Reserve, al simposio di Jackson Hole. Gli investitori cercheranno di intercettare indicazioni sulla possibile evoluzione …