1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Europa chiude nel rosso schiacciata da petrolio ed euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Gli indici delle borse europee hanno trascorso una giornata difficile, aggravata sul finale dall’impennata del prezzo del petrolio -ormai alle soglie dei 53 dollari-barile a Londra- e dall’apprezzamento dell’euro sul dollaro.
In Europa nel frattempo l’attenzione del mercato è rivolta anche al fronte macroeconomico, in particolare al tentativo di riforma del patto di stabilità dei paesi membri dell’unione.
Tornando al mercato finanziario sul DJ Eurostoxx50 i titoli peggiori sono stati quelli di Sanofi-Aventis, Ahold, basf, Rwe, Enel, Suez ed Alcatel. Tra i pochi segni più del listino europeo segnaliamo quelli di Unicredit, Fortis, Saint Gobain e Credit Agricole. Al termine delle contrattazioni il Dax30 di Francoforte ha chiuso in ribasso dello 0,71%, Parigi ha ceduto lo 0,55% mentre Londra ha fatto segnare un -0,39%.