News Notizie Italia Erg, vice-presidente D’arpizio sfrutta balzo di ieri e cede 70mila azioni

Erg, vice-presidente D’arpizio sfrutta balzo di ieri e cede 70mila azioni

Pubblicato 31 Marzo 2006 Aggiornato 19 Luglio 2022 13:05
Il vice presidente di Erg, Domenico D'Arpizio, ha approfittato del balzo di ieri del titolo della società petrolifera genovese (+5,14% in chiusura) per cedere in 4 tranche complessivi 70mila titoli sul mercato. Nel corso della seduta odierna, D'Arpizio ha ceduto sul mercato azioni Erg per un controvalore complessivo di 1,514 milioni di euro a un prezzo unitario compreso tra 21,49 e 21,79 euro. Lo ha reso noto la stessa Erg in ottemperanza alle norme di internal dealing.