1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Erg: utile netto balza a 57 mln (+68%) nel primo trimestre

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il primo trimestre 2016 si è chiuso per Erg con un Mol di 163 milioni di euro, in crescita del 46% rispetto all’analogo periodo del 2015. Il risultato operativo netto è di 99 mln (+40%), mentre l’utile netto è balzato a 57 mln (+68%). L’indebitamento finanziario netto al 31 marzo risulta di 1,741 mld dagli 1,448 mld di fine 2015.
“I risultati del primo trimestre sono in forte crescita e decisamente soddisfacenti – rimarca Luca Bettonte, Amministratore Delegato di ERG – sia per la maggiore ventosità registrata rispetto allo scorso anno che, soprattutto, per il pieno contributo degli oltre 900 MW di nuova potenza installata e acquisita negli ultimi dodici mesi. La diversificazione tecnologica nel settore idroelettrico associata all’incremento della capacità eolica installata all’estero, in un contesto di buona ventosità e malgrado una scarsa idraulicità, hanno permesso di incrementare i volumi di energia prodotta, compensando ampiamente uno scenario molto debole dei prezzi dell’energia. I risultati hanno anche beneficiato del positivo contributo dell’attività dell’Energy Management, dell’efficienza operativa dell’impianto termoelettrico e del costante stretto controllo dei costi centrali. Alla luce dei risultati conseguiti nel trimestre e nonostante scenari energetici attesi ancora depressi, confermiamo la guidance per il 2016 che prevede, a fine anno, un MOL di 440 milioni di Euro e un indebitamento netto di 1,73 miliardi di Euro, inclusivo sia degli investimenti nel Regno Unito che del dividendo straordinario.”