1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Effetto Wall Street: borse Tokyo, HK, Shanghai e Shenzhen -4%. Dopo Fmi vanno in fumo $13 mld da mercato criptovalute

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Effetto Wall Street sull’azionario asiatico, con le borse di Tokyo, Shanghai e Shenzhen che capitolano di oltre -4%, dopo il forte tonfo che ha colpito gli indici Usa. Panico in Cina, dove la borsa di Shanghai sta cedendo alle 7.42 ora italiana il 4,7%; l’indice Nikkei 225 della borsa di Tokyo fa -4,17%, Hong Kong -4% circa, Seoul ha chiuso a -3,93%. La borsa di Sidney è riuscita a limitare i danni, ma il bilancio è pesante, con l’indice ASX 200 in flessione del 2,74%.

Bagno di sangue anche sul mercato delle criptovalute, dove i sell off imponenti hanno cancellato nell’arco di qualche ora quasi $13 miliardi di valore di mercato. Il Bitcoin è scivolato di quasi il 5% a $6.303, mentre l’XRP e l’Ethereum sono crollati di oltre -10%. In questo caso, le vendite sono scattate dopo gli avvertimenti lanciati dal Fondo Monetario Internazionale sulla rapida crescita delle monete digitali e sulla minaccia potenziale che questa rappresenta per l’economia.