1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Dl mutui: Antitrust, positivo diritto a rinegoziare, ma banche offrano condizioni migliorative

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Anche l’Autorità garante della concorrenza e del mercato (Agcm) esprime il suo giudizio sul decreto legge sui mutui. Secondo quanto comunicato dall’Antitrust, questo accordo incontra le esigenze dei mutuatari oggettivamente esposti a situazioni difficilmente sostenibili. “Occorre, tuttavia, che le banche possano in modo autonomo adottare condizioni migliori per la clientela e che sia garantita definitivamente la portabilità a costo zero”, precisa l’Autorità in una nota inviata a Governo e Parlamento nella quale si sottolinea anche l’esigenza di un’adeguata informativa alla clientela. “Perché generi effetti positivi vanno però salvaguardati tre requisiti essenziali: prevedere le condizioni migliorative; garantire la portabilità, e assicurare la trasparenza delle condizioni”, aggiunge la nota dell’Antitrust.