1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Per il Csfb e’ il momento di cambiare strategia su Saipem

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

E’ arrivato il momento di cambiare strategia su Saipem. A dirlo sono gli analisti del Credit Suisse First Boston. Il broker ben conscio che le aziende petrolifere o che operano nel settore dei servizi oil si sono apprezzate a partire dal 2004 del 46% ritiene che il comparto sia oggi pienamente valutato. Da qui l’idea di ridurre il rating. “Abbiamo rivisto al ribasso la raccomandazione sull’intero settore oil portandola da overweight a market-weight”, si legge nella nota del Csfb uscita oggi e raccolta da Spystocks. La spiegazione è semplice: lo spazio di upside si è assottigliato. Anzi. E’ già stato pienamente incorporato negli attuali prezzi dei titoli. E proprio tra questa pattuglia di azioni il broker ha pescato Saipem, ridimensionandone il giudizio a neutral dal precendente outperform(titolo che farà meglio del mercato). Indubbiamente il quadro macroeconomico che ha spinto queste azioni a fare bene non è mutato. Ma a detta del Csfb non è sufficiente a garantire ulteriori upside sulle stime 2005 e 2006 di queste società.