News Dati Bilancio Italia Credito Bergamasco: utile 2013 in calo, cedola a 0,55 euro

Credito Bergamasco: utile 2013 in calo, cedola a 0,55 euro

Pubblicato 26 Febbraio 2014 Aggiornato 19 Luglio 2022 16:13
Il Credito Bergamasco ha annunciato di aver terminato l'esercizio 2013 con un utile netto di 11,4 milioni, contro i 62,1 milioni di un anno prima. Al netto delle poste straordinarie il dato è passato da 55,3 a 43,9 milioni. "La redditività del quarto trimestre dell'anno è stata penalizzata da una serie di fattori non ricorrenti", si legge nella nota della società. 260,7 milioni per il margine di interesse (-11,9%) mentre quello finanziario si è attestato a 263,9 milioni (-16,7%).

A fine 2013 la raccolta diretta ha evidenziato una flessione del 5,7% a 9.337,8 milioni mentre quella indiretta si è fissata a 9.427,1 milioni (-2,3%). Il tier 1 capital ratio ha raggiunto il 26,88%, a fronte del 25,32% al 31/12/2012. All'Assemblea del prossimo 28 marzo sarà proposto un dividendo unitario di 0,55 euro.