1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Credit Suisse continua a preferire Saipem a Technip

QUOTAZIONI Saipem
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dopo i risultati particolarmente positivi annunciati, gli analisti di Credit Suisse First Boston hanno deciso di ritoccare verso l’alto del 7% le stime di utili per azione (Eps) calcolati per Saipem per il 2005, portandole a 0,55 euro. Per il resto, gli esperti della banca d’affari hanno un rating “neutral” sulla società di servizi petroliferi e individuano un target price a quota 9,60 euro. “Continuiamo a ritenere”, dicono da Credit Suisse First Boston “che, sebbene i fondamentali di Saipem siano robusti, sia alquanto improbabile che si proceda ad un’ulteriore e significativa revisione al rialzo delle stime per il 2005”. “Crediamo”, aggiungono gli analisti “che il prezzo di Saipem a questi livelli di Borsa sia correttamente valutato. L’azione passa infatti di mano a 18 volte il PER stimato per il 2005 e a 10 volte l’EV/Ebitda adjusted”. Ciò resta uno svantaggio per l’altra player settoriale Technip, bollata dalla casa d’affari con un “underperform” e alla quale si continua a preferire Saipem.