1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Continental: Credit Suisse taglia target a 174 euro dopo revisione stime 2018

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continental continua a percorrere la strada ribassista sulla Borsa di Francoforte all’indomani della revisione al ribasso della guidance per il 2018. Dopo il tonfo della vigilia, con ribassi di oltre il 13%, il titolo del big tedesco dei pneumatici cede in questo momento circa il 2% sul Dax. Ieri, a distanza di qualche settimana dalla pubblicazione dei risultati del secondo trimestre Continental ha ridotto le stime per l’esercizio in corso, citando aspettative di minori vendite, di un aumento dei costi e infine di richieste di risarcimenti.

Post annuncio, gli analisti di Credit Suisse hanno dato una sforbiciata al target price del gruppo tedesco, portandolo da 205 a 174 euro. Riviste al ribasso anche le stime: per il 2018 il broker elvetico indica vendite per 45,147 miliardi di euro (escluso effetto cambio) e un Ebit rettificato di 4,123 miliardi. Secondo gli esperti della banca svizzera che hanno confermato la valutazione “neutral” su Continental, il prossimo catalyst sono i conti del terzo trimestre che verranno pubblicati l’8 novembre.