1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Contanti e banche: al via obbligo di comunicazione a Bankitalia di movimenti da 10.000 euro in su

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il Sole 24 Ore apre l’edizione odierna con la notizia relativa alla nuova stretta di Bankitalia sui movimenti in contante pari o superiori a 10mila euro nell’arco di un mese.

“Entro il 16 settembre banche, istituti di moneta elettronica, istituti di pagamento ed eventuali succursali italiane dovranno inviare all’Unità di informazione finanziaria (Uif) tutti i movimenti in entrata o uscita, pari o superiori a 10mila euro in contante per i mesi di aprile, maggio, giugno, luglio e agosto”.

Il Sole precisa che “la scelta di adottare dei criteri oggettivi di segnalazione non è solo dell’Italia, ma anche di altri Paesi Ue e non. La Francia, per esempio, segue un regime articolato: accanto alle comunicazioni per importi superiori ai 10mila euro, devono essere segnalate anche le operazioni in contanti (o con moneta elettronica) superiori a mille o a 2mila euro per cliente in un mese. Stati Uniti, Canada e Australia hanno optato per il parametro dei trasferimenti superiori ai 10mila dollari in divisa locale”.