1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Coinbase debutta sul Nasdaq: titolo +31% in prima seduta, valuta piattaforma $85,8 miliardi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il debutto di Coinbase sul Nasdaq è stato caratterizzato senz’altro da una volatilità elevata. Il prezzo del titolo è schizzato subito in apertura a $381, in aumento del 52% rispetto al prezzo di riferimento che era stato fissato dal Nasdaq alla vigilia, pari a $250. Nelle prime ore di trading, il titolo della piattaforma di trading delle criptovalute – la prima in assoluto a sbarcare a Wall Street, non con un’Ipo ufficiale ma con una quotazione diretta – è volato oltre $400, fino a $429,54, prima di scendere al di sotto del prezzo di apertura a $381, fino al minimo intraday di $310 circa, per poi chiudere a $328,28, valore che ha attribuito alla piattaforma una capitalizzazione iniziale di mercato di $85,8 miliardi.

Il prezzo di chiusura è stato inferiore del 13,8% rispetto al prezzo di apertura, ma superiore del 31% rispetto al prezzo di riferimento di $250. Scambiate alla fine del primo giorno di contrattazioni più di 79 milioni di titoli.

L’euforia per il debutto della piattaforma, considerato un momento storico per il cripto-universo, ha portato ieri il Bitcoin a segnare un nuovo record storico, oltre quota $64.000.